Powered by Blogger.
RSS

SHELLY THACKER: Carezze proibite

È il 1302 e si sa che di questi tempi il destino delle donne è spesso ingrato. La splendida Ciara tutto sommato ha quindi ben poco da lamentarsi: in quanto bottino di guerra, verrà data in sposa al perfido ma vittorioso principe Daemon. Poteva certo andarle molto peggio, avrebbe potuto essere venduta o rapita, e finire molto male. Per evitare che qualcosa del genere accada proprio mentre il suo valore di scambio è più alto, il re decide di affidarle una valida scorta che la conduca sana e salva – e del tutto illibata – dal promesso sposo. L’ordine regale cade sulle spalle di un giovane cavaliere senza macchia e senza paura, forse un po’ testa calda, ma dal forte senso dell’onore: sir Royce Siant-Michel. Una scelta da definirsi quantomeno azzardata. Royce è infatti bello, aitante, solare … e decisamente sensibile al fascino della sua protetta. Ma la lealtà al sovrano e la parola data sono sacre, e non resta alternativa al mantenere la dignità e obbedire al volere di stato. I due intraprendono così un viaggio movimentato e avventuroso, un percorso del corpo e del cuore, in cui le insidie maggiori potrebbero non giungere tanto dai numerosi nemici in agguato, quanto da una vicinanza sempre più dolce, stuzzicante e assolutamente, irresistibilmente tentatrice…
Un amore impossibile e proibito che sfida tutto e tutti pur di affermarsi; un tipico amor cortese tra un prode cavaliere e la dama che deve proteggere a costo della sua vita.
Sono questi gli elementi fondamentali di una storia d’amore dolce e struggente. I due protagonisti sono Royce Saint-Michel, cavaliere privato del suo titolo e delle sue terre, e Ciara, principessa di Chalons. Royce viene richiamato dal suo signore con l’incarico di accompagnare la figlia fino al regno di Turingia dove sposerà il principe. Questa unione dovrebbe porre fine a quattro anni di guerre tra i due paesi. Il re Aldric, naturalmente, raccomanda al suo cavaliere di tenere le sue mani ben lontane dalla principessa che dovrà arrivare al suo promesso sposo pura.
All’inizio il suo compito sembra facile: Ciara è sì bella, ma è sempre una principessa viziata ed egoista, secondo Royce. Invece nel corso del viaggio si dimostra una fanciulla sensibile, dolce con i bambini e profondamente indifferente al suo ruolo di principessa. È naturale che nel corso di un così lungo viaggio e di tante avventure scocchi la scintilla tra i due, ma il loro è un amore proibito…
Che lettura romantica! L’autrice ha creato dei momenti di romanticismo assoluto, di amore, disperazione, tormento. Mentre leggevo mi si stringeva il cuore per questi due poveri ragazzi così innamorati e così disperati, coscienti che il loro amore è impossibile e che non hanno nemmeno la possibilità di fare qualcosa per difendere i loro sentimenti. Fino a un certo punto entrambi sono consapevoli di doversi sacrificare per la ragion di stato, di non potersi permettere di fare quel che si vuole.
Ma la tenacia non demorde mai e allora eccoli lottare fino alla fine per difendere il loro amore e, soprattutto, per liberare Chalons da Daemon.
Le scene sono sempre molto vivide, i personaggi sono ben descritti e ben sviluppati, sembrano persone vere, i loro sentimenti saltano fuori dalla pagina e ti investono con la loro intensità, sembra di assistere alle scene di un film con Errol Flynn, con combattimenti stupendi e mozzafiato. Da leggere (4 CUORI)

  • Digg
  • Del.icio.us
  • StumbleUpon
  • Reddit
  • RSS

0 commenti:

Posta un commento