Powered by Blogger.
RSS

JOHANNA LINDSEY: Conflitto d'amore

UNA FAMA INQUIETANTE. UNA PASSIONE TRAVOLGENTE
Scozia, 1541. James, capo del potente clan dei macKinnon, si innamora di Sheena, giovane e bellissima amazzone. Atterrita dalla fama di crudeltà che circonda il giovane. Sheena lo rifiuta, celandogli anche di essere la figlia di Dugald Ferusson, capo del clan delle Lowlands, eternamente in lotta con i MacKinnon. Venuta a conoscenza del segreto della ragazza e deciso comunque a non rinunciare a lei, James costringe Sheena a sposarlo. Riuscirà a convincerla del suo amore e a trovare insieme con lei la felicità?
Si tratta di un classico romanzo scozzese in  cui i due protagonisti appartengono a due clan nemici, spesso coinvolti in razzie reciproche: i MacKinnon e i Fergusson, come al solito nessuno si ricorda per quale motivo è iniziata la faida.
Quello che è certo è che Jamie MacKinnon  durante uno dei suoi sconfinamenti ha visto una bellissima fanciulla fare il bagno presso un lago e quella visione lo ha ammaliato. Da quel momento è tornato spesso in quel luogo per rivederla, senza riuscirci. Purtroppo, però, è stato preso prigioniero dai Fergusson con la minaccia di farlo sposare a una delle figlie del capo per porre fine alle guerre. Per fortuna, viene fatto fuggire, ma ad essere accusata di ciò è Sheena, figlia del signore del clan, che avrebbe evitato così il matrimonio con un guerriero dalla pessima fama. Per punizione viene mandata presso un convento di Aberdeen, la ragazza si consola, tutto sarebbe meglio a delle nozze indesiderate. Ma anche nella pace della sua nuova esistenza, Sheena viene notata da Colen MacKinnon e condotta con sé. Sheena si ritrova prigioniera tra nemici e si guarda bene dal rivelare la sua identità, soprattutto dopo essersi accorta di aver catturato l’attenzione del famigerato Jamie MacKinnon. Questi sembra incredulo nel ritrovarsi sotto il tetto di casa sua la donna dei suoi sogni…
La storia tra i due è particolarmente tormentata perché Sheena è terrorizzata dalla fama di crudeltà dell’uomo (si dice che abbia ucciso la prima moglie) e dalla rivalità che lega le loro due famiglie. Anche se ha continue dimostrazioni di gentilezza, subisce anche i suoi scatti d’ira e questo la trattiene dal lasciarsi andare ai sentimenti.
Jamie si è innamorato a prima vista di Sheena e vorrebbe tenerla con sé con un matrimonio di prova perché la prima unione lo ha ferito molto a causa del deciso rifiuto della consorte. Allo stesso tempo, però, non riesce a fidarsi completamente di Sheena: la trova sempre attorniata da uomini e tutti sembrano andargli meglio di lui, gli sfugge continuamente, sa che gli mente e quando scopre la sua vera identità… Anche quando è mosso dalle migliori intenzioni sembra combinare un guaio.
La trama è abbastanza simile a tanti altri romance scozzesi letti incentrati su due clan rivali. La storia d’amore tra i due protagonisti è talmente tormentata che non si capisce perché si intestardiscano a stare insieme e dove risiede, in effetti, l’amore tra di loro.
Lo stile dell’autrice è abbastanza vivace, con vari cambi di fronte e colpi di scena, varie figure di cattivi non particolarmente incisive.
Lettura appena sufficiente.

  • Digg
  • Del.icio.us
  • StumbleUpon
  • Reddit
  • RSS

0 commenti:

Posta un commento