Powered by Blogger.
RSS

JO LEIGH: Un'occasione da non perdere

Finalmente è arrivata la grande occasione che aspettava da quasi quindici anni. Emily Proctor ha saputo che è ritornato in città il suo grande, indimenticabile amore Scott Dillon che ai tempi delle superiori la vedeva solo come un’amica sincera e affidabile. Spinta dalle amiche del cuore, Emily decide di rischiare il tutto per tutto: si mette a dieta, taglia e tinge i capelli, si “stampa” un sorriso irresistibile sulle labbra e si presenta al cospetto di Scott. Non ha previsto che…
Quanto mi piacciono le storie in cui il classico brutto anatroccolo si prende la sua rivincita! Questo è uno di quei libri (sottiletta, è sempre un Harmony!) in cui la classica sfigata sin dai tempi del liceo sospira da sempre dietro la sportivo, il ragazzo più popolare della scuola, quello che, grazie alle sue doti fisiche, è stato notato da grandi squadre ed è andato via dal paesello, inseguendo i suoi sogni. Emily, questo il nome della protagonista, ha continuato la sua vita pensando a quell’antico sogno.
Ora, però, Scott Dillon sta tornando ed Emily si fan convincere dalle sue amiche che è necessario dare un taglio col passato, abbandonare la commiserazione e conquistare il proprio sogno.
Emily che è un tipo un po’ in carne, decisamente poco appariscente e anche poco curata, inizia una bella dieta, cambia pettinatura e colore di capelli, impara a truccarsi. Questo non significa che diventa, immediatamente bellissima, per fortuna l’autrice sta ben lontana da questo cliché.
Scott, che l’ha sempre vista come la sua migliore amica, non sa di questa imperitura passione della ragazza, ma un bel giorno inizia a guardarla con occhi diversi e ad accorgersi che è l’unica ragazza con cui ha piacere di trascorrere il suo tempo. Quello che mi è piaciuto in lui è che neanche si accorge dei chili persi dall’amica, forse intuisce che si sta lisciando un po’ più le penne, ma la sua passione prescinde dall’aspetto fisico di Emily.
Dall’altra parte, la tribolata relazione con Scott aiuta Emily a capire che deve migliorarsi per se stessa e non per piacere di più a lui, tanto è vero che riesce a sostenere i sacrifici della dieta anche quando Scott sembra perduto; ma soprattutto quando resta con Scott questi non la obbliga per nulla al sacrificio, anzi la fa mettere davanti a uno specchio, le spiega cosa di bello vede davanti ai suoi occhi, sia questo in un corpo di 70 o 60 kg.
Certo Scott non è perfetto, ci ha impiegato otto anni per capire che Emily è la donna della sua vita…
Splendide le amiche di Emily, probabili protagonisti di altri romanzi 

  • Digg
  • Del.icio.us
  • StumbleUpon
  • Reddit
  • RSS

0 commenti:

Posta un commento