Powered by Blogger.
RSS

EMMA DARCY: Stella d'inverno

Chi è la bella sconosciuta che in una notte stellata riesce con uno stratagemma a salire a bordo dello yacht del ricchissimo Joel Faber, intrufolandosi nel suo raffinato e divertente party? Semplice! Tiffany James, una ragazza incorreggibile e testarda disposta ad affrontare tutto e tutti pur di ottenere quello che si è prefissa. Ma che cosa vuole veramente? Amore? Soldi? No, il motivo è un altro e quando Joel lo capisce non può evitare di…
Trama un po’ macchinosa: parte dai tentativi di Tiffany James di catturare l’attenzione del ricco Joel Faber e di sensibilizzarlo alla sua causa di aiutare il piccolo centro di Haven Bay a risollevarsi economicamente.
Joel Faber è un ex abitante del luogo che, in seguito a una tempesta in cui sono morte alcune persone, è stato emarginato dalla gente del luogo. Egli è andato via e si è costruito una fortuna giurando di non mettere più piede in quel paese di marinai. Ora, al contrario, questa ragazza non fa altro che mettergli sotto gli occhi il suo passato, turbandolo con i suoi occhi.
Le intenzioni di Tiffany sono quelle di far sviluppare il turismo, grazie alla presenza delle balene. I due finiscono per contrattare  su qualsiasi punto dell’accordo ma alla fine Tiffany riesce sempre a spuntarla. Inoltre riesce anche a scoprire qual è il dramma del passato che turba Joel e gli ha influenzato la vita e la sua presenza serve anche a riportargli gioia e a scacciare i fantasmi del passato.
Trama carina ma i personaggi non mi hanno molto attratta, sono abbastanza anonimi, né particolarmente brillanti né particolarmente drammatici.
Proprio mediocre.

  • Digg
  • Del.icio.us
  • StumbleUpon
  • Reddit
  • RSS

0 commenti:

Posta un commento