Powered by Blogger.
RSS

MICHELLE WILLINGHAM: La moglie del re

TITOLO: La moglie del re
AUTRICE: Michelle Willingham
TITOLO ORIGINALE: Her Warrior King
USCITA ITALIANA: GRS 654, ottobre 2008
GIUDIZIO PERSONALE: buono.
Inghilterra – Irlanda, 1170
In un'epoca in cui Irlandesi e Normanni sono acerrimi nemici, il matrimonio tra re Patrick MacEgan e Isabel de Godred pare l'unica speranza per garantire una pace duratura tra i due popoli. Insignita di una così importante funzione, la nobile normanna ha intenzione di impegnarsi per conquistare la fiducia dei suoi nuovi sudditi, ma una volta giunta a Laochre, il piccolo regno irlandese del marito, viene relegata su un'isoletta lontana. Rifiutata come moglie e come sovrana, Isabel si vede destinata a un futuro di solitudine, a cui però il suo animo combattivo non vuole assoggettarsi. E così, nonostante i continui rifiuti, decide di dimostrare al marito di che cosa è capace una vera regina, e una vera moglie.
Primo capitolo della saga MacEgan di una grande autrice di storici medievali che anche in questo caso conferma la sua abilità nel ricostruire questo periodo storico.
TRAMA
All'indomani di una sanguinosa guerra tra Normanni e Irlandesi, l'accordo tra i due popoli viene sancito da un matrimonio tra re Patrick MacEgan e la nobildonna Isabel de Godred. Per Patrick questa unione è stata una scelta difficile da accettare e nella sua mente deve rimanere qualcosa di temporaneo. Per questo al suo ritorno in Irlanda relega la moglie in un'isoletta e non consuma il matrimonio. Isabel, da parte sua, ha deciso che comunque vuole fare qualcosa per garantire la pace tra Irlandesi e Normanni, che piaccia o meno al suo sposo...
PERSONAGGI
Entrambi i protagonisti sono ben sviluppati. Patrick MacEgan si è ritrovato re dopo la morte in battaglia del fratello Liam. Non si sente degno di ricoprire questo ruolo e ancor di più dopo che è stato costretto ad accettare l'alleanza con i nemici, e il matrimonio quello rappresenta. Nonostante le crescenti ammirazione, passione per la moglie non si vuole concedere la gioia del matrimonio, in rispetto del suo popolo e dei parenti defunti.
Isabel è una donna forte e coraggiosa, nonostante abbia subito le scelte degli uomini per il suo destino. In lei si avverte moltissimo quel senso di rifiuto che la accompagna, non ha mai avvertito affetto per lei in suo padre, così come ora avverte lo stesso distacco in suo marito. È brava nel vedere come l'unico futuro possibile è quello in cui Normanni e Irlandesi si uniranno per poter essere più forti.
I due protagonisti sono circondati da altrettanto ben fatti personaggi secondari: dai fratelli di Patrick, protagonisti dei prossimi libri, al cugino Ruarc, a Sosanna che è una figura piccola ma molto potente nel contesto della storia.
STILE
Come sempre, la Willingham è molto brava a ricostruire il contesto storico, anche attraverso poche, sapienti pennellate. È brava nel caratterizzare tutti i personaggi e nel saper ricostruire l'idea di comunità.
Nei suoi testi prevalgono sempre i dialoghi che comunque servono sempre a ben delineare i personaggi.
Predomina poi l'azione e l'avventura.

SERIE FRATELLI MACEGAN

  • LA MOGLIE DEL RE
  • IL GUERRIERO IRLANDESE
  • LA VENDETTA DEL GUERRIERO

  • Digg
  • Del.icio.us
  • StumbleUpon
  • Reddit
  • RSS

0 commenti:

Posta un commento