Powered by Blogger.
RSS

JOCELYN KELLEY: L'ombra del cavaliere

TITOLO: L'ombra del cavaliere
AUTRICE: Jocelyn Kelley
TITOLO ORIGINALE: A Moonlit Knight
USCITA ITALIANA: RM 830, settembre 2008
GIUDIZIO PERSONALE: mediocre.
CORDE DI LIUTO, FRECCE DEL CUORE
Mallory de Saint Sebastian, infallibile arciera, lascia l'abbazia di St Jude per diventare una delle guardie del corpo della regina Eleonora d'Aquitania. Giunta a corte fa la conoscenza di Saxon Fitz-Juste, trovatore errante. L'attrazione fra loro è immediata e intensa, ma Mallory non vuole cedere a quelle che sembrano calcolate arti da seduttore. Ciò che né Mallory né Saxon si aspettano è di essere trascinati in un'avventurosa alleanza...
Terzo volume della serie Dame dell'abbazia di St Jude che era partita bene ma che col passare dei volumi è diventata sempre più noiosa. Di questo libro posso tranquillamente dire di aver capito ben poco.
TRAMA
Protagonista, in questo caso, è Mallory de St Sebastien diventata nell'abbazia di St Jude, in Inghilterra, un'abile arciere. Per questa sua capacità la regina Eleonora d'Aquitania la chiama a sé per essere protetta. Durante la sua permanenza a corte si verificano degli attentati contro la regina e Mallory è chiamata a investigare su chi sia il responsabile. Nelle sue indagini si trova sempre accanto l'affascinante menestrello Saxon Fitz-Juste che in realtà... Davvero ho cercato di riassumere una trama che ho trovato ingarbugliata, incomprensibile e noiosa.
PERSONAGGI
Neanche i protagonisti risultano particolarmente accattivanti.
Mallory è una ragazza tradita dal padre che l'ha fatta chiudere nel monastero alla morte della madre. Lei non crede nell'amore e nella fedeltà degli uomini perché ha visto troppo spesso il padre tradire la madre. Ritiene che l'unica su cui possa contare sia se stessa e per questo ringrazia l'abbazia e la regina che le hanno dato i mezzi per curare se stessa. Difficile per lei fidarsi di Saxon e donargli il suo cuore.
Saxon è un uomo affascinante: è un poeta, ammalia con i suoi racconti, sa essere persuasivo. Certo, nasconde un po' troppi segreti che emergono via via e che mettono continuamente in dubbio la sua lealtà. Sulla sua caratterizzazione non c'è molto altro da dire, nel senso che è più un uomo d'azione che altro. Si intuisce che il suo amore per Mallory è sincero, non si capisce però a chi va la sua lealtà.
STILE
L'autrice si è cimentata nella ricostruzione di un periodo storico complesso caratterizzato da una guerra tra Enrico e i suoi figli per la successione al trono. Il disordine della trama potrebbe rispecchiare il disordine dei tempi. Sta di fatto che io ho fatto una fatica enorme ad andare avanti nella lettura perché sembrava di girare sempre a vuoto attorno a non si capisce bene cosa. L'azione è preponderante su ogni altro aspetto ma non condotta in maniera tale da lasciare la lettrice col fiato sospeso e col desiderio di continuare.

SERIE SIGNORE DELL’ABBAZIA DI ST JUDE
  • L’orgoglio di un cavaliere
  • La notte del cavaliere
  • A Moonlight Knight
  • My Lady Knight






  • Digg
  • Del.icio.us
  • StumbleUpon
  • Reddit
  • RSS

0 commenti:

Posta un commento