Powered by Blogger.
RSS

KASEY MICHAELS: L'ultima sfida dei Becket

TITOLO: L'ultima sfida dei Becket
AUTRICE: Kasey Michaels
TITOLO ORIGINALE: Becket's Last Stand
USCITA ITALIANA GRS 640, luglio 2008
GIUDIZIO PERSONALE: 5/5
Inghilterra, 1815
Per anni Courtland Becket ha dedicato tutte le sue energie agli interessi della numerosa ,famiglia d'origine, negando i propri sentimenti per l'unica donna capace di fargli ribollire il sangue nelle vene. Ora, però, la deliziosa Cassandra, affidata fin da piccola alle sue cure, è cresciuta e non vuole più essere considerata semplicemente una sorella adottiva da proteggere e rispettare. Vuole il suo amore, ed è ben determinata ad ottenerlo. L'avvenire appare tutto terribilmente precario, e non solo per loro, bensì per tutto il clan dei Becket, perché un nemico di vecchia data, lo spietato ed avido Edmund Beales, trama nell'ombra per rubare loro un grosso smeraldo grezzo, chiamato l'imperatrice, che secondo la leggenda concede successo e potere a chi lo possiede.
In realtà valeva la pena seguire questa serie solo per questo splendido finale! L'ho letto ad una velocità a cui non ero abituata da molto tempo. Finalmente la storia che tutti aspettavamo da tempo, quella che lega Courtland e Cassandra Becket, già da tempo avevamo capito che l'unica figlia naturale del patriarca dei Becket, Ainsley Becket, avesse una predilezione per il fratello Courtland. A differenza degli altri scatenati, più o meno avventurosi e scapestrati Becket, Courtland è stato sempre il serio e posato della famiglia, per questo cerca di resistere all'aperta ammirazione di Callie, pensando alla differenza di età e al fatto che lui sia il fratello, anche se non di sangue. Alla fine tutto cospira contro di lui, e non riesce più a resistere... Nello stesso tempo Edmund Beales si avvicina e loro si devono preparare alla resistenza...
Di questo libro mi è piaciuto:
  • Cassandra perché, come anticipato già dagli altri libri non è la classica eroina capricciosa, egoista e avventata. Al contrario, nonostante la giovane età, si mostra matura e consapevole dei suoi doveri. Di lei colpisce la tristezza di aver perso prestissimo la madre e il fatto che abbia vissuto tutta la vita protetta dal padre e dai fratelli che tentavano di non farle pesare questo triste destino.
  • Courtland, perché è un antieroe, non è avventuroso, non è brillante. È piuttosto taciturno (ha passato anni della sua fanciullezza senza parlare) è tranquillo e serio. Cosa può affascinare di lui? Va bene perché è una piacevolissima novità a livello di eroe protagonista ed è assolutamente credibile rispetto a quello che ha passato nell'infanzia. È assolutamente credibile la sua reticenza nell'accettare il legame con Callie. Trovo solo che andava analizzata meglio la sua presa di coscienza del suo amore per la ragazza.
  • La tensione che monta nel corso della storia. Si aspetta l'arrivo e l'attacco di Edmund Beales contro le Romney Marsh e ci si prepara a contrattaccare. Questo crea un clima di attesa che coinvolge anche la lettrice e la induce ad affrettare la lettura, davvero una bella scelta, anche perché lo scontro è preparato da tutti gli altri libri.
  • Il finale. Davvero lo scontro finale è ben riuscito. La modalità con cui viene catturato Edmund Beales è un po' strana, non così spettacolare come pensavo ma efficace. Inoltre il finale è davvero molto bello, perché parla di speranza e di un nuovo inizio.
  • Lo stile. Ma Michaels è davvero molto buono. In questo caso, segnalo soprattutto i dialoghi che sono tutti ben riusciti e fanno tutti vivere molto bene i personaggi. Naturalmente non si può non considerare quanto sia stata brava l'autrice a costruire una storia così lunga e a intrecciare le trame individuali dei vari figli a quella generale. Certo, alcuni episodi, secondo me, poteva risparmiarceli perché hanno allungato un po' troppo il brodo, ma alla fine di tutto capisco come dovevano tutte contribuire al pieno sviluppo dello scontro tra Becket e Beales.
Bellissimo finale!
SERIE: Becket
  • Ritorno a Becket Hall
  • Una debuttante pericolosa
  • Il segreto di Eleanor
  • Un matrimonio di convenienza
  • L’impavida Miss Becket
  • Il ritorno di Rian
  • L’ultima sfida dei Becket





  • Digg
  • Del.icio.us
  • StumbleUpon
  • Reddit
  • RSS

0 commenti:

Posta un commento