Powered by Blogger.
RSS

SABRINA JEFFRIES: Al piacere del Principe


TITOLO: Al piacere del principe
AUTRICE: Sabrina Jeffries
TITOLO ORIGINALE: To Pleasure A Prince
USCITA ITALIANA: I Romanzi 800, febbraio 2008
GIUDIZIO PERSONALE: 4/5
UNA PROPOSTA STRAVAGANTE E IRRESISTIBILE PER CONQUISTARE IL SUO CUORE
Lady Regina decide di avvicinare lo schivo e solitario visconte Marcus North, figlio ileggittimo del Principe Reggente. Il suo scopo: favorire il corteggiamento del proprio fratello nei confronti della sorella di Marcus, che osteggia quella relazione. Al cospetto della bellisTITOLO: Al piacere del principe
AUTRICE: Sabrina Jeffries
TITOLO ORIGINALE: To Pleasure A Prince
USCITA ITALIANA: I Romanzi 800, febbraio 2008
GIUDIZIO PERSONALE: 4/5
UNA PROPOSTA STRAVAGANTE E IRRESISTIBILE PER CONQUISTARE IL SUO CUORE
Lady Regina decide di avvicinare lo schivo e solitario visconte Marcus North, figlio ileggittimo del Principe Reggente. Il suo scopo: favorire il corteggiamento del proprio fratello nei confronti della sorella di Marcus, che osteggia quella relazione. Al cospetto della bellissima Regina, Marcus non può che capitolare. Ma a un prezzo: che Regina accetti le sue focose attenzioni.
Secondo volume della serie della Fratellanza reale su tre figli illegittimi del principe Reggente. Marcus North Visconte di Draker è un emarginato della società, nonostante la sua posizione di bastardo reale, perchè le sue origini illegittime lo hanno portato in grande conflitto con la madre e il padre naturale che ne hanno in ogni modo infangato la fama. Per questo motivo sta sempre nell'ombra, in disparte, anche al ballo di debutto dell'amata sorella, quando la vede avvicinare da chi meno vorrebbe. Si tratta di Simon Tremaine, che è un amico intimo del Reggente, e lui teme che stia manipolando la sorella per far sì che questa incontri il Principe. Per questo motivo cerca di ostacolare gli incontri tra i due finché si presenta coraggiosamente alla sua porta, nonostante la fama che lo circonda, Regina Tremaine, sorella dell'odiato uomo. La ragazza gli si presenta con l'insolita proposta di consentire al fratello di corteggiare Louise, ponendosi come garante dell'onestà di Simon. Marcus contrattacca chiedendo di poter lui, a sua volta, corteggiarla.
Inizia così un sottile gioco di sfide, di provocazioni e di obiettivi segreti tra tutti i personaggi di questo libro. Le intuizioni di Marcus sono vere e Simon sta manipolando tutti loro; Marcus sfrutta l'accordo per sedurre Regina; Regina vuole riportare alla civiltà lo scorbutico, il duro, il rozzo e inelegante Marcus.
Alla fine la vince la profonda passione che si scatena tra i due protagonisti.
I due protagonisti di questo libro sono dei bellissimi personaggi, con molte sfaccettature. Marcus sembra un uomo duro e spietato, in realtà è solo molto ferito da una madre che lo ha platealmente rifiutato per l'amante; ma è ferito anche a causa della sua natura illegittima, visto il profondo amore provato per il padre adottivo.
La sua apparenza volutamente dimessa e strascurata è il suo atto di ribellismo rispetto a una società che non lo ha accettato.sima Regina, Marcus non può che capitolare. Ma a un prezzo: che Regina accetti le sue focose attenzioni.
Secondo volume della serie della Fratellanza reale su tre figli illegittimi del principe Reggente. Marcus North Visconte di Draker è un emarginato della società, nonostante la sua posizione di bastardo reale, perchè le sue origini illegittime lo hanno portato in grande conflitto con la madre e il padre naturale che ne hanno in ogni modo infangato la fama. Per questo motivo sta sempre nell'ombra, in disparte, anche al ballo di debutto dell'amata sorella, quando la vede avvicinare da chi meno vorrebbe. Si tratta di Simon Tremaine, che è un amico intimo del Reggente, e lui teme che stia manipolando la sorella per far sì che questa incontri il Principe. Per questo motivo cerca di ostacolare gli incontri tra i due finché si presenta coraggiosamente alla sua porta, nonostante la fama che lo circonda, Regina Tremaine, sorella dell'odiato uomo. La ragazza gli si presenta con l'insolita proposta di consentire al fratello di corteggiare Louise, ponendosi come garante dell'onestà di Simon. Marcus contrattacca chiedendo di poter lui, a sua volta, corteggiarla.
Inizia così un sottile gioco di sfide, di provocazioni e di obiettivi segreti tra tutti i personaggi di questo libro. Le intuizioni di Marcus sono vere e Simon sta manipolando tutti loro; Marcus sfrutta l'accordo per sedurre Regina; Regina vuole riportare alla civiltà lo scorbutico, il duro, il rozzo e inelegante Marcus.
Alla fine la vince la profonda passione che si scatena tra i due protagonisti.
I due protagonisti di questo libro sono dei bellissimi personaggi, con molte sfaccettature. Marcus sembra un uomo duro e spietato, in realtà è solo molto ferito da una madre che lo ha platealmente rifiutato per l'amante; ma è ferito anche a causa della sua natura illegittima, visto il profondo amore provato per il padre adottivo.
La sua apparenza volutamente dimessa e strascurata è il suo atto di ribellismo rispetto a una società che non lo ha accettato.
Regina, invece, nasconde dietro un aspetto perfetto e impeccabile, un profondo disagio e una scarsa considerazione di sé. Le sue ferite, pur meno profonde, sono altrettanto dolorose.
Spenderei qualche pensiero per Louise e Simon: secondo me tra loro non è solo manipolazione e finzione. Ci starebbe un bel seguito con loro due protagonisti. Sapete se la Jeffries ci ha già pensato? Promuovo assolutamente questo libro.
P.S. Sono andata a controllare e in effetti il seguito con i due ragazzi protagonisti c'è: fa parte di una trilogia non ancora pubblicata in Italia. Speriamo presto!

SERIE FRATELLANZA REALE
  • TRA LE BRACCIA DI UN PRINCIPE
  • AL PIACERE DEL PRINCIPE
  • A NIGHT WITH A PRINCE

  • Digg
  • Del.icio.us
  • StumbleUpon
  • Reddit
  • RSS

0 commenti:

Posta un commento