Powered by Blogger.
RSS

LUCY BLUE: Il bacio della tenebra


TITOLO: Il bacio della tenebra
AUTRICE: Lucy Blue
TITOLO ORIGINALE: My Demon’s Kiss
USCITA ITALIANA: Mystere 34, gennaio 2008
GIUDIZIO PERSONALE: 5/5
Coinvolto in un feroce scontro fra vampiri, Simon viene tramutato lui stesso in un non morto. Intrappolato in una notte senza fine, si mette sulle tracce di un calice leggendario, l’unico oggetto che potrebbe salvarlo. Una ricerca che lo porta al castello della splendida lady Isabel e la sua vita viene nuovamente sconvolta. Isabel non sa di possedere la chiave per la redenzione dell’affascinante cavaliere oscuro. Né può immaginare i pericoli in agguato nella passione che subito li avvolge.
Splendido romanzo paranormale, avvincente, ricco di emozioni, di passioni e di personaggi memorabili. A partire dal protagonista, Simon, giovane cavaliere, caduto in una trappola che ha ucciso il suo padrone e ha reso lui un vampiro. Per proseguire con lady Isabel di Charmont, giovane castellano che intende difendere la sua proprietà da quanti se ne vogliono impossessare costringendola al matrimonio.
Un giorno le loro due strade si incrociano poiché Simon intende trovare il Calice che potrebbe liberarlo dalla sua maledizione e tutto sembra far pensare che esso si trovi a Charmont. Isabel si trova davanti un uomo di una bellezza quasi soprannaturale, vestito da penitente che sembra sottoporsi a delle incredibili rinunce (non mangia, non esce al sole…) e le chiede di svolgere delle ricerche presso il suo castello. Isabel ne è subito attratta e, contro ogni ragione, non riesce a resistergli, nonostante la frustrazione che subisce per il suo apparente rifiuto. Ma, man mano che la convivenza va avanti, aumentano gli aspetti inspiegabili del suo comportamento, ma anche la forte attrazione tra di loro. A questo si aggiunge il fatto che Simon sembri l’unico in grado di difendere il castello dagli strani omicidi che si stanno moltiplicando.
Simon è un personaggio maschile molto bello: non è il primo vampiro che rifiuta la sua natura e lotta per liberarsene, ma nel suo caso il tutto avviene con un tale carico di dolore, di rimorsi, con la sensazione da parte sua di meritare quella sofferenza perché indegno. Ogni volta che Simon deve bere il sangue di una delle sue vittime, lo fa con estrema sofferenza, anche quando quel sangue proviene da esseri indegni la cui morte è una liberazione per il mondo. Di fronte a lui non può non scattare lo spirito da crocerossina di ogni donna. E anche Isabel, una volta venuta a patti con la particolare natura del suo uomo, non può non lottare per difendere il suo amore e, soprattutto, per far capire allo stesso Simon che lui ne è degno e che deve lottare per la felicità.
È un libro straordinario per l’intensità emotiva che mantiene in tutto il suo percorso, per la capacità che ha avuto l’autrice nel rendere credibili i suoi personaggi, pur restando nell’ambito del genere paranormale medievale.
SERIE BOUND IN DARKNESS
·        IL BACIO DELLA TENEBRA
·        THE DEVIL’S KNIGHT
·        DARK ANGEL

  • Digg
  • Del.icio.us
  • StumbleUpon
  • Reddit
  • RSS

0 commenti:

Posta un commento